lunedì 27 luglio 2015

Chi ben comincia #3 "La pietà dell'acqua" di Antonio Fusco

Buon lunedì lettori, oggi per la rubrica ideata da Alessia del blog Profumo di libri, ho scelto un noir, un genere che ogni tanto mi piace leggere.
Non conosco quest'autore, ma ho intenzione di rimediare e di mettere in valigia il suo ultimo lavoro, la nuova indagine del commissario Casabona, che ha già ricevuto recensioni positive.
Vi lascio con l'incipit di "La pietà dell'acqua" e le regole da non dimenticare:

- Prendete un libro qualsiasi contenuto nella vostra libreria
- Copiate le prime righe del libro (possono essere 10, 15, 20 righe)
- Scrivete titolo e autore per chi fosse interessato
- Aspettate i commenti
 
Incipit: "Parigi, novembre 1967
Anche la fine ha un suo inizio.
Un punto di svolta verso una direzione obbligatoria, senza ritorno.
Quando li vide arrivare sapeva che lo avrebbe ucciso.
Ebbe il tempo di decidere. Pochi attimi per convincersi che ormai non aveva più senso scappare.
Lo stavano cercando da giorni. Avevano chiesto di lui in tutti i locali della zona. Era certo che prima o poi l'avrebbero trovato.
La Lancia Flavia nera si fermò all'angolo della strada e scesero in due. Si sistemarono il Borsalino scuro sulla testa, tirarono su il bavero del cappotto e attraversarono la strada."
 
Che ne dite? Sembra intrigante no? La cover non passa inosservata, speriamo anche il contenuto.
Alla prossima lettori!
 
 
 

4 commenti:

  1. Ho letto questo libro con vivo interesse: il romanzo è originale e affronta temi importanti. Mi è piaciuto tantissimo il diverbio tra Verità e Menzogna. Un'ottima lettura :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho letto la tua bellissima recensione e stasera ho avuto la conferma da un'amica che è un ottimo libro, molto presto lo leggerò.

      Elimina
  2. Risposte
    1. Lo inizio oggi, e sono convinta che mi piacerà!

      Elimina