giovedì 2 luglio 2015

Novità libresche #3

Buongiorno lettori come state? Coraggio è giovedì, il weekend è alle porte e io lo aspetto con trepidazione perché domani pomeriggio partirò per passare un paio di giorni al mare, nella bella Jesolo, mi rilasserò leggendo, ma mi darò anche alla pazza gioia!
Iniziamo la giornata con una segnalazione interessante, un libro che non vedo l'ora di avere tra le mani, che esce proprio oggi.
 
Scheda del libro
Titolo: Mistero a Villa del Lieto Tramonto
Autore: Minna Lindgren
Casa editrice: Sonzogno
Pagine: 288
Data di pubblicazione: 2 luglio 2015
Prezzo: 16.50 €
Sinossi: Tic tac, tic tac, tic tac.» A Villa del Lieto Tramonto, ridente casa di riposo immersa nella foresta vicino a Helsinki, è l’ora del caffè e, come al solito, Irma e Siiri, due vivaci novantenni ospiti della residenza, amano trascorrere quel momento in perfetto relax. Dopo le partite a canasta, le lezioni di ginnastica dolce, il whiskino prescritto dal medico o le riunioni del gruppo per la memoria, un’oretta di svago ci vuole per scambiarsi ricordi di giovinezza o spettegolare sul funerale del giorno, che è pur sempre una festa e un avvenimento per curare il proprio look. Ma soprattutto, l’ora del caffè dà l’occasione per criticare il regolamento e l’incuria del personale specializzato, quello che fi gli e nipoti, per guarire i sensi di colpa, chiamano “servizi di eccellenza”. Per fortuna dalla Villa si può anche uscire, andare in giro in tram per rifarsi l’occhio con le bellezze della capitale finlandese, e così a Siiri, Irma e alla loro terza compagna, Anna-Liisa, capita di osservare, con bonario sarcasmo, le stranezze del mondo moderno che le circonda. A turbare la routine delle tre amiche è però un fatto terribile: la morte, in circostanze misteriose, del giovane cuoco, sempre gentile e pieno di allegria, accompagnata da una serie di episodi inquietanti che rivelano il lato sinistro di quel rifugio, ora non più così accogliente. Provette Miss Marple, Siiri, Irma e Anna-Liisa si trasformano in intraprendenti investigatrici per venire a capo degli enigmi nascosti tra le mura dell’amena residenza in un mistery arguto che tocca sapientemente le corde del giallo e della commedia, con un pizzico di suspense e molto, irresistibile, dark humor finlandese.

Perché questo libro ha attirato la mia attenzione? E' il sogno delle LGS! Si, perché dovete sapere che noi blogger-amiche, in un futuro nemmeno poi così lontano, ci faremo rinchiudere tutte insieme in una bella casa di riposo, abbatteremo le barriere che ci tengono lontane e finalmente potremo condividere le nostre giornate interamente.
Che ne dite vi piace l'idea? E questo libro, incuriosisce anche voi?




 

 



4 commenti:

  1. Ciao Cuore! Questo libro intriga molto anche me e l'idea di passare la vecchiaia in una casa di riposo con le amiche è geniale *-* A Helsinki poi pensa che bello :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Uh ci vediamo tra qualche anno a Helsinki!

      Elimina
  2. Io l'ho amatooooooo!!! però io sono sensibile alla vecchiaia eh??!!!! ah ah ah

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono predisposta positivamente, ti farò sapere cosa ne penso.

      Elimina