lunedì 13 giugno 2016

Novità libresche #11 e Segnalazione

Buongiorno lettori! Come ve la passate? Lo so oggi è lunedì, ma guardiamo i lati positivi, il profumo di vacanze è inebriante, come quello delle uscite in librerie, che nonostante il sopraggiungere della bella stagione sono state numerose e interessanti questo mese.
Cominciamo con una segnalazione per gli amanti del genere erotico/contemporaneo e proseguiamo con l'elenco delle novità. 
Siete comodi? Carta e penna alla mano per annotare titoli, autori, ce e prezzi!

SEGNALAZIONE

Giada. Un amore colpevole - Anna Chillon
Anno 2016 - Pagine 347
Non ero pronta per lui, ma questo non gli importò.
Entrò come un tornado nella mia vita,
la stravolse spezzandomi il fiato
e mi rese donna,
a dispetto di tutto e tutti.
Il giorno del mio diciottesimo compleanno, spiando quel ragazzaccio condannato ai lavori socialmente utili, pensai che la vita stesse per sorridermi, lungi dall’immaginare cosa in realtà stesse per serbarmi. Qualcosa più grande di me mi avrebbe presto travolta, scossa alle fondamenta, gettando il mio corpo e il mio cuore in pasto a una persona con l’animo di un lupo selvatico. Per tutti sarebbe stato uno scandalo e una vergogna: nessuno avrebbe compreso, perché nessuno conosceva le molteplici verità che quel lupo era stato così bravo a celare.
Forse un cuore, seppur logoro, l’aveva anche lui.
E forse, se avessi lottato e ignorato le apparenze, prima o poi lo avrei scoperto.

Link utili



La casa dei profumi dimenticati - Jan Moran
Newton Compton Editore - 16 giugno 2016
Pagine 352 - Prezzo € 9.90
Nella California degli anni Cinquanta, Caterina e Santo, un giovane italiano cresciuto con lei nella tenuta vinicola di Milles Étoiles, consumano una notte di passione dopo la quale lei si scopre incinta. Respinta dalla famiglia e dalla società per aver scelto di tenere la figlia illegittima, Caterina decide di partire per l’Italia, dove si trova il casale ricevuto in eredità da una vecchia zia. Una volta giunta a Montalcino, Caterina scopre un mondo nuovo e allo stesso tempo antico, fitto di misteri e intrighi che coinvolgono tutta la famiglia, e in particolare suo padre Luca e lo stesso Santo. Tra l’armonia delle colline toscane, i lussureggianti vigneti della California e la magia della Ville Lumière, prende vita una vicenda familiare intricata, ricca di passioni, segreti e verità nascoste che coinvolge e seduce fino all’ultima pagina.
Una storia familiare intricata e appassionante, ambientata tra i vigneti della California e della Toscana, inebriante come un bicchiere di vino rosso.

Il fermaglio - Sloane Crosley
Einaudi - 7 giugno 2016
Pagine 376 - Prezzo 20 €
Kezia sembra finita in una versione fuori di testa del Diavolo veste Prada, costretta a fare da assistente a una designer di gioielli tanto arrogante e pasticciona, quanto poco dotata (al contrario di Kezia) per la creazione di collane. Victor lavora nel settimo motore di ricerca più usato (cioè molto poco) di internet. O meglio: lavorava, essendo stato appena licenziato. Nathaniel era il letterato del gruppo, almeno finché non decide di mollare le riviste e trasferirsi in California a scrivere sit-com per la televisione. Peccato che da quando la sua serie è stata cancellata, anni fa, non è più riuscito a piazzare uno script. Riuniti anni dopo per il matrimonio di una loro compagna di corso, scoprono che tutti e tre hanno in qualche modo perso l’appuntamento con la felicità. E i trent’anni si avvicinano… A metà tra un film di Wes Anderson e un libro di Jonathan Franzen, “Il fermaglio” racconta le avventure di tre ex compagni di college che la vita aveva diviso e il destino decide di riunire. Lo spunto sarà un’improbabile (all’apparenza) caccia al tesoro: ritrovare la collana che ha ispirato a Guy de Maupassant un celebre racconto. Ma ben presto capiranno che il compito che li aspetta è imparare a distinguere ciò che conta davvero da ciò che è superfluo, le cose autentiche dalle imitazioni. Facile, in fondo, se parliamo di pietre preziose: molto più complicato quando si tratta di distinguere i veri amici da quelli falsi.

Piccole sorprese sulla strada della felicità - Monica Wood
Sperling & Kupfer - 7 giugno 2016
Pagine: 372 - Prezzo 17.90 €
“La signorina” Ona Vitkus ha vissuto una vita riservata e ineccepibile, i suoi segreti – e le sue pene – celati con cura a occhi indiscreti. Questo finché non arriva lui, il bambino insolito con la passione per i Guinness dei primati. Lei ha 104 anni, lui soltanto 11. Da bravo boy scout, dovrebbe semplicemente aiutarla nei lavori di casa ogni sabato, ma con la sua curiosità e il suo entusiasmo contagioso infrange pian piano la scorza diffidente e un po’ burbera di Ona, riuscendo a farla parlare di sé, a cominciare da quelle lontane origini lituane, e persino a coinvolgerla in un progetto singolare: farle vincere il record di “Automobilista patentata più anziana”. Ona, che nel suo secondo secolo di vita credeva di avere ormai chiuso con l’amicizia, è conquistata da quel ragazzino con l’aria fragile e buffa che la fa sentire speciale. Ed è profondamente delusa quando quei sabati fatti di faccende domestiche, racconti e lezioni di guida s’interrompono di colpo. Passa un sabato, poi un altro: del bambino, nessuna traccia. Fino a quando si presenta a casa sua uno sconosciuto, un uomo di nome Quinn. È il padre del ragazzino ed è lì per completare quello che suo figlio aveva iniziato prima di essere strappato alla vita troppo presto. Da quel momento, Ona si ritroverà alle prese con i sensi di colpa di un padre, con il dolore di una famiglia spezzata, con un inatteso viaggio on the road che diventa un viaggio dell’anima.

Le sorelle - Claire Douglas
Casa Editrice Nord - 9 giugno 2016
Pagine 336 - Prezzo 16.90 €
Da oltre un anno, dalla maledetta notte in cui ha perso la vita la sua gemella Lucy, Abi fa di tutto per allontanare il dolore e per prendere le distanze da ciò che può ricordarle la sorella: ha tagliato i ponti con la famiglia, si è isolata dagli amici, si è trasferita in una nuova città. Eppure, quando incontra Bea, ha l’impressione che il destino le stia dando una seconda occasione. Perché quella ragazza non solo è fisicamente identica a Lucy, ma le assomiglia pure nel modo di parlare e di vestirsi. Inoltre anche lei ha un gemello, Ben, perciò più di chiunque altro comprende il vuoto che sente Abi. E si propone di colmarlo, accogliendola nella grande casa che divide col fratello. Se con Bea è stata un’affinità istantanea, con Ben è amore a prima vista. Tuttavia, più tempo passa insieme con loro, più Abi si convince che ci sia qualcosa che non vada. All’inizio è solo una sensazione; poi, però, sono arrivate le fotografie strappate, gli oggetti spariti dalla sua camera, l’uccello morto lasciato sul letto. Sono opera di Bea, folle di gelosia per la relazione del gemello? A volte, Abi spera che sia così. Altrimenti vorrebbe dire che qualcuno ha scoperto il suo segreto…

La via del male - Robert Galbraith
Salani - 9 giugno 2016
Pagine 608 - Prezzo 18.60 €
Il nuovo libro di J.K. Rowling sotto pseudonimo, che si diverte a firmare i gialli della serie del detective Cormoran Strike. I precedenti volumi della serie erano Il Richiamo del Cuculo e Il Baco da Seta.
In La Via del Male, le cose, per Strike, si complicano sin dalle prima pagine: la sua brillante assistente di Strike, Robin Ellacott, riceve uno voluminoso plico per posta. E fin qui non ci sarebbe granché di strano, se dentro non ci trovasse una gamba amputata. A chi appartiene? E chi è il responsabile di un simile orrore? I sospetti confluiscono su una rosa di quattro personaggi che Cormoran conosce molto bene, ma quando le indagini della polizia si concentrano su un solo indiziato, l’investigatore si convince che la pista sia quella sbagliata. E mentre il ritmo inesorabile del countdown si fa serrato, la trama si avvita su un nuovo vortice di crimini spaventosi…
Leggere La Via del Male è un po’ come andare sulle montagne russe: il divertimento è garantito, e si può stare sicuri perché alla guida c’è una mano esperta come quella della Rowling. Il duo di protagonisti sembra sempre più affiatato, la soluzione del mistero per nulla scontata, e il giallo risulta decisamente incalzante, a nostro avviso superiore ai pur validi episodi precedenti della serie. Forse J. K. non ha troppa voglia di scrivere un nuovo Harry Potter, ma se il livello della sua produzione alternativa è questo, a noi fan dei suoi gialli tutto sommato può andare bene anche così.

Quando finiscono le ombre - Cristina Rava
Garzanti - 9 giugno 2016
Pagine 306 - Prezzo 16.90 €
Nell’affrontare l’autopsia dell’anziano Spartaco Guidi, ritrovato cadavere in aperta campagna, Ardelia Spinola sa che il suo compito è solo quello di decretare l’ora della morte e le sue cause, eppure non è facile zittire l’anima investigatrice che c’è in lei. In realtà avrebbe ben altro cui pensare: Arturo, l’affascinante apicultore (e amante dei gatti come lei) che da pochi mesi è nella sua vita, sembra nascondere qualcosa che le sfugge. Qualcosa che le fa temere di perderlo. Ma quando la casa di Spartaco Guidi viene messa sottosopra, tutta la sua attenzione torna sul caso. Scopre che l’uomo era tornato da poco ad Albenga, il suo paese d’origine, dopo anni passati in un ospedale psichiatrico per aver ucciso da giovane un amico. L’intuito di Ardelia non sbaglia mai e stavolta le dice che il passato della vittima è più intricato di quanto possa sembrare…


La finestra sul mare - Sabrina Grementieri
Sperling & Kupfer - 14 giugno 2016
Pagine 336 - Prezzo 17.90 €
Sono le sei del mattino quando lo squillo del telefono irrompe nel silenzio, denso di sonno, che avvolge la casa.
Una voce femminile stridula, all’altro capo dell’apparecchio, annuncia tra le lacrime: «Nonna Adele è morta».
È il primo giorno di aprile e la vita di Viola da quel momento non sarà più la stessa.
Nonna Adele le ha lasciato in eredità l’antica masseria di famiglia nel Salento.
Dell’antico splendore, però, è rimasto ben poco.
La facciata, un tempo bianca e ben curata, è ormai grigia e scrostata, erba e sterpaglie crescono indisturbate ovunque e la buganvillea che incorniciava rigogliosa la porta principale ha visto di certo giorni migliori.
Solo il vecchio, grande ulivo al centro della corte sembra sopravvivere, imperturbabile, a quella desolazione.
Viola non sa che farsene della masseria. Per di più, i ricordi racchiusi tra quelle mura sono troppo dolorosi da sopportare. Ma a casa non ha niente da perdere, e così, nonostante la contrarietà dei genitori, decide di restare.
Non è certa che sia la scelta giusta. Di sicuro non è la più semplice.
E qualcuno sembra peraltro non gradire il suo arrivo.
Ma tra distese di ulivi, mandorli, campi di papaveri e un mare azzurro come il cielo, dopo tanti ostacoli, Viola ritroverà finalmente la perduta strada di casa, e dell’amore.
Nella suggestiva cornice del Salento, un’intensa storia d’amore, di famiglia e di rinascita.

Serenata senza nome. Notturno per il commissario Ricciardi
Maurizio De Giovanni
Einaudi - 28 giugno 2016
Pagine 300 - Prezzo 19 €
Torna a casa, Vinnie Sannino, ventidue anni dopo essere emigrato in America poco più che ragazzino. Ha avuto successo, è diventato campione di boxe dei pesi mediomassimi: un vanto del Regime, il simbolo vivente del maschio italiano nel mondo. Ma nell’ultimo incontro il suo avversario è morto, e lui non se l’è più sentita di continuare. Adesso è qui per inseguire l’amore mai dimenticato, la bella Cettina, che il giorno della sua partenza, al porto, aveva pianto in modo disperato. La vita, però, è andata avanti anche per lei, che ora è moglie e madre. Vedova, anzi: perché all’improvviso il marito, un ricco commerciante, viene trovato morto in un vicolo. Qualcuno lo ha colpito alla tempia. Un pugno, forse, simile a quello che, in una sera maledetta, Vinnie ha vibrato sul ring dall’altra parte del mondo. Per venire a capo del mistero, Ricciardi sarà costretto a un’indagine serrata, che lo obbligherà a uno sforzo per non farsi distrarre dalle sue vicende personali.

Sarò come mi vuoi - Greta Simeone
Corbaccio - 9 giugno 2016
Pagine 277 - Prezzo 16 €
A Gina sta andando tutto storto: sola da un po’, ora ha anche perso il lavoro. Risponde ad annunci di tutti i tipi, per paura di dover rinunciare alla propria casa e tornare a vivere dai suoi, che sono freddi come  l’inverno, anche se ormai si è convinta che non l’assumerà nessuno. Troppa la concorrenza, con la crisi che c’è, e lei non brilla in niente. Una sera però arriva, a sorpresa, una telefonata. A chiamarla è Paolo, socio in una catena di sexy shop, che cerca una venditrice a domicilio, e con cui aveva avuto un colloquio poche ore prima. Lei era certa di aver fatto una pessima figura, ma secondo Paolo ha le carte in regola per riuscire.
Però... però dovrà rifarsi il look, acquisire le giuste competenze, seguire tutte le sue indicazioni, affidarsi a lui senza remore: è disponibile? Gina accetta con riluttanza l’unica proposta ricevuta. Presto, inaspettatamente, le si aprirà un mondo nuovo: sotto la guida di Paolo imparerà molto su se stessa e sulle sue capacità. Troverà l’amore, perderà le sue inibizioni. Fino a quando ogni sua certezza sarà spazzata via da una terribile scoperta. Un romanzo fresco, frizzante, romantico e molto sexy, dalla penna brillante di una scrittrice italiana.

La dea della fortuna - Giuseppe Furno
Longanesi - 24 giugno 2016
Pagine 350 - Prezzo 16.40 €
A Ferragosto Roma s’alleggerisce di una buona dose d’umanità fortunata, che può permettersi una vacanza. Fra quelli che restano in città c’è l’investigatore privato Fabio Gracco, cinquant’anni, un divorzio alle spalle e costanti alti e bassi sentimentali. Fabio ha appena chiuso un’indagine per conto di una sua vecchia amica su un delicato caso d’infedeltà coniugale che coinvolge Nicola de Nicola, un noto politico d’area progressista, astro nascente nella corsa alle primarie della regione Lazio. Potrebbe finire tutto così, con una scenata della moglie tradita, magari uno scandalo mediatico, le dimissioni del politico e l’avvio dell’iter per il divorzio. Ma le cose si complicano, perché l’amante di De Nicola, una giovane archeologa impegnata nello scavo di un tempio dedicato alla dea Fortuna, viene trovata morta in un pozzo rituale romano, con evidenti segni di strangolamento. Polizia e giornalisti si gettano a capofitto su quello che sembra essere il principale sospettato il quale decide di rivolgersi proprio a Gracco, il miglior conoscitore della vicenda, per dimostrare la propria estraneità. Muovendosi nella Roma estiva di Agosto, deserta e delirante, tra ambienti legati alla droga e al mondo dello spettacolo, l’investigatore Fabio Gracco arriverà a una verità molto scomoda.

Danzerò con te - Bondoux/Mourlevat
Longanesi - 30 giugno 2016
Pagine 304 - Prezzo 16.90 €
La storia dell’incontro tra uno scrittore e una sua appassionata lettrice. Pierre-Marie, autore di successo piombato in una desolante crisi creativa dopo l’abbandono da parte della moglie, non risponde mai alle lettere dei suoi ammiratori. Ma di fronte all'e-mail della misteriosa Adeline, Pierre-Marie ha fin da subito la sensazione di non avere a che fare con un’ammiratrice qualunque. C’è qualcosa nella sua vena inesauribile di storie che lo attrae, c'è qualcosa che lo avvince nel pacco che gli ha mandato e che gli ha raccomandato di non aprire. Pierre-Marie decide di risponderle. È cosi che, poco a poco, i due cominciano a rivelarsi l’uno all’altra: le ferite dell’infanzia, quelle dell’amore, la passione per la scrittura, il canto e la danza. Ben presto Pierre-Marie si accorge di non poter più fare a meno di questa nuova amica per rimettere a posto un tassello del suo passato che ancora non trova la giusta collocazione. Che ne è stato di sua moglie Vera? Perché ha come l’impressione che nel pacco di Adeline ci sia la risposta ad anni di domande? Due solitudini, una stessa cicatrice e la piena consapevolezza che la vita torna a sorprenderci proprio quando non ci aspettiamo più niente da lei.

Tutte uscite molto interessanti, che ne dite?
Avete annotato qualche titolo?
Aspetto di sapere cosa ne pensate. 
Buona inizio di settimana e a presto!

13 commenti:

  1. che titoli splendidi, sicuramente leggerò il libro di Galbraith e mi interessa molto quel Le sorelle. tu hai in mente di leggerne qualcuno?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Chicca! Di Galbraith ho il primo che devo ancora leggere. Del secondo mi hanno detto che non è entusiasmante...Direi che vorrei leggerli quasi tutti, vedrò le finanze se me lo permetteranno ;-)

      Elimina
  2. Quanti bei titoli *_* La casa dei profumi dimenticati e Le sorelle mi ispirano tantissimo, ma anche Danzerò con te, ha qualcosa che mi attira ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si Danzerò con te ispira anche me :-)

      Elimina
  3. Quanti bei titoli, io fra tutti resto sempre affascinata da quello di Monica Wood...tu?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'ho adocchiato in libreria, la cover è bellissima :-)

      Elimina
  4. Quanti titoli!! Avevo già adocchiato "Piccole sorprese.." ma anche "Il fermaglio" e "Le sorelle" non sembrano male!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il fermaglio ha l'aria di essere una storia intrigante

      Elimina
  5. A me ispira "danzerò con te". Gli altri mi sembrano un po' sempre le solite cose...mai un guizzo di originalità! Spero di sbagliarmi :-(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dici Paola? Certo l'originalità non è facile da trovare e non a tutti piace, a me molto, Il fermaglio sembra avere quel guizzo, chissà magari riesco a farmelo regalare da mio marito in vacanza ;-)

      Elimina
  6. Eccomi Cuore!!!Cinque minuti di relax dedicati a te! Titoli interessantissimi ma se ora mi trovassi in libreria acquisterei "Danzerò con te", La finestra sul mare", e "La casa dei profumi dimenticati". Questi i titoli che mi hanno colpito! Ormai manca veramente poco e i danni in libreria li faremo insieme nella mia "libreria"! Ti aspetto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Uh La finestra sul mare pure a me! Forse perchè c'è il mio amato Salento tra le pagine...Eh si poco poco, sogno quel momento, io e te, il profumo di libri, di mare e di babà!!!

      Elimina
  7. Eccomi Cuore!!!Cinque minuti di relax dedicati a te! Titoli interessantissimi ma se ora mi trovassi in libreria acquisterei "Danzerò con te", La finestra sul mare", e "La casa dei profumi dimenticati". Questi i titoli che mi hanno colpito! Ormai manca veramente poco e i danni in libreria li faremo insieme nella mia "libreria"! Ti aspetto!

    RispondiElimina