lunedì 19 dicembre 2016

Monthly Recap #12 *Novembre 2016*

Il periodo che precede il Natale è sempre molto faticoso per me, dal punto di vista lavorativo, fisico e organizzativo. Le ore fuori casa sono tantissime, la stanchezza e l'affaticamento mi costringono a rallentare il ritmo e le energie che solitamente spendo per le mie passioni sono totalmente assorbite dal resto. 
Ho letto libri bellissimi a rilento e scritto ancora meno, per questo motivo io e il mio angoletto virtuale staccheremo la spina e ci concederemo una meritata pausa natalizia, ho il desiderio di dedicarmi alla mia famiglia, di calore, luci colorate, nastri, carta da pacchi e di ridere guardando le faccine stupite dei miei nipoti davanti ai Babbi Natale e alle Befane, senza influenze virtuali.
Ma prima di chiudere i battenti vi lascio il consueto riassunto del mio mese letterario.

Recap letture
1- Faber di Tristan Garcia - NNE *Recensione*
2- Lizzie di Shirley Jackson - Adelphi *Recensione*
3- Nemesi di Philip Roth - Einaudi *Recensione*
4- La vegetariana di Han Kang - Adelphi *Da recensire*
Lettura da batticuore
Philip Roth è una di quelle scoperte che cambiano la vita, un autore pretenzioso, un pilastro della letteratura americana che intimorisce, ma chi si avvicina a lui difficilmente lo lascia. 
Nei suoi libri c'è schiettezza, c'è la ferocia della vita e tutta la verità che la riguarda. Roth è un grandissimo autore, io leggerò possibilmente tutto di lui.
Per quanto riguarda il mio mese da accumulatrice compulsiva ho spaziato tra varie case editrici, Einaudi, Adelphi, Mondadori, Nutrimenti, Beat e Big Sur e autori, Roth ovviamente, il nuovo di Manzini, l'ultimo di Zafòn, un paio di volumi della Jackson, il western di Hall, due libri di Domenico Dara, acclamato per la sua particolare delicatezza, e ancora Haruki, Shimazaki, Kang, Ernaux, Carlotto, Nevo, Tartt e Cline. Ne conoscete qualcuno? 

Omaggi
Ringrazio la casa editrice Cairo per avermi inviato la copia cartacea di "Caino" il seguito de "Il regista*Recensione*  fantastico thriller congegnato da Elisabetta Cametti*Intervista*.
Cercherò di leggerlo nel momento più adatto per dargli l'attenzione e il giudizio che merita, non sono in un buon periodo thriller, quindi preferisco rimandare e aspettare di avere la giusta obbiettività.
Per il mese di dicembre non stilerò nessun elenco di lettura, mi lascerò guidare dall'istinto e cercherò di scegliere ciò che desidero leggere nel momento della scelta.
Ho già concluso la lettura di Viale dei giganti di Marc Dugain, libro straordinario sulla vita del serial killer Ed Kemper; ho già in lettura Il labirinto degli spiriti di Carlos Ruiz Zafòn e Patrimonio di Philip Roth.
Le mie opinioni dopo la pausa natalizia.

Il blog resterà chiuso dal 20 dicembre all' 8 gennaio.
Auguro a tutti i lettori un Natale fatto di tempo da dedicare agli altri e un sereno nuovo inizio.
Ci rileggiamo il 9 gennaio.



6 commenti:

  1. Ciao! Non ho letto nessuno di questi libri, anche se mi hanno parlato molto bene di "La vegetariana"!

    RispondiElimina
  2. Ultimamente sento molto parlare de La vegetariana, quindi sono curiosa di leggere la tua opinione. Buone feste!

    RispondiElimina
  3. Come Silvia e Beth sono curiosa di leggere la tua opinione su "La vegetariana".
    Hai ragione, il periodo prenatalizio è molto stressante: penso che manderò gli auguri, con calma, tra Santo Stefano e la Befana.
    Buon riposo e buone letture!
    Lea

    RispondiElimina
  4. Cuore amica non abbiamo neanche più il tempo per sentirci a telefono!!!! Il periodo prenatalizio è ricco d'impegni ma ci rifaremo durante le festività, dai! Le tue letture le conosco benissimo e apprezzo la tua voglia di cambiare e scoprire nuovi autori che poi mi suggerisci...aspetto il tuo parere su l'ultimo di Zafon, io ho letto solo L'ombra del vento e ne conservo un bel ricordo! A presto, un bacio!

    RispondiElimina
  5. Cara Cuore, buone feste a te e tante buone letture! Ci rileggiamo al tuo rientro :*

    RispondiElimina
  6. ciao Cuore tantissimi auguri, ci rileggiamo ad anno nuovo!

    RispondiElimina